Stress

Mi dispiace „Gi“  io non riesco a fare l’ostesso percosso che ho fatto tanti anni fa! Io ebbi tanto stress, peró, io sono arrivato dove volevo arrivare, in alto. Ma, i valori piu importanti si sono distrutti. 1. La Famiglia 2. La Salute 3. Problemi Finanziari, ho perso tutto, Gi, tu hai anche problemi, che tu molto spesso me li racconti. Io ho chercato di starti vincino, ma tu non hai mai voluto, io sò anche perch: Sei una testarda io ho cercato di farti conoscere unaltro modo di vivere, più qualitativo di prima, anche per stare bene con se stesso, cercare di avere più armonia con il mondo dove „vivi“! Sopratutto con le persone, che ti stanno vicino. Dando a loro „sincerità, rispetto, onestà“! Solo cosi tu puoi avere fiducia di te stesso. Cosa che tu, nel periodo che eravamo insieme, non hai mai avuto!!! Tu credi che le persone sono “ stupide“ e che tu sei „intelligente“, tu hai sempre detto cose non reale e vere. Tu parli e vivi come una attrice di teatro, che fa sempre il ruolo che lei vuole, da „intrigante“ che alla fine esce sempre un dramma. Perche Gi? Io non capisco. Da molto tempo che tu sei strana con me, io non sò dove volevi arrivarè, tu ti sei allotanata, piano piano da me, molto „raffinata“ trovavi sempre delle scuse, come se io fossi una bambino chè  non capisce!!! Gi alla tua età! quanto tempo ci vuole ancora , per diventare adulta! Io ti ho portata molte volte nei ristoranti italiani, per farti vedere e gustare un mangiare diverso dal tuo, sperando che tu avessi un benessere e una goduria di felicità, anche per conoscere unaltra cultura „madame“ …Gi, tu vai dalla“ estetista“, per il tuo bel viso, per farsi  ché tu, emani felicità e positivita. per attirare l’attensione deglialtri, questo non serve a niente. Gi se tu vuoi stare bene, devi iniziare dai piedi e poi andare in sù, la faccia viene alla fine. Tu ti devi mettere davanti allo specchio, per vederti prima fuori, e poi dentro, per capire, se tu sei contenta! oppure no !! Gi

24.06.2011

Al mio compleanno, pensa unpò, che fortuna ho avuto, Tu hai trovato il tempo, di mandarmi un e-mail. Mi sembrava quasi un un addio. Mi hai augurato anche buona fortuna, molte grazie per il bel regalo-)!!!. Nel periodo che eravamo insieme, io non  ho capito, cosa tu volevi da me,? e cosa cercavi?. Peccato che non so dove ho sbagliato???. ADIU  MON AMOUR!!!,,IO  Sono triste…. ma contento di vivere anche di queste emozioni, danno un senso e un valore  Alla Vita!!! -( IO  VIVO.)

Ciao  Gigi          04.07.2011

04.07.2011



Bel Film

(-Gi, è stato un bel film-), ma io di questi film nè ho gia visti tanti nell’arco della mia vita. La prima fase del film è stato veramente una cosa Super, fantastico, bellissimo. Ma quando è iniziato la seconda fase del film, il percorso é diventato sempre più complicato, quasi arrivare in una monotonia( Sempre le stesse cose!!-) Io mi domando ? Dovè quella musica „classica moderna“ ? La sentiamo sempre di meno, come se, qualcuno volontariamente abbassa il volume. Dovè quel  fuoco  caldissimo? che io prima vedevo anche le fiamme! Ora pultroppo quelle fiamme non si vedono piú, sono sparitè! Dovè quel Vulcano che prima era sempre acceso ? Che mandava calore e fiamme verso il cielo, e lava che scendeva verso valle. Adesso anche se oggi butti la benzina nel Vulcano, non fa neanche la fiamma! Ma noi tutti sappiamo che, i Vulcani anche loro hanno bisogno di dormie per riposarsi. Ma in questao film forse è difficile che si accende di nuovo, ma io nonostante tutto spero di si. Normalmente in questi, ceneri di film cè semore una buona fine. Quando io penso a questo film, alla sua prima parte, con tenerezza e amore, nonostante tutto rimane sempre un bel film! Bisogno stare calmi e avere molta fiducia e riflettere.., aspettare. Il destino deciderá il futuro!!!!

Ciao Gigi.              06.06.2011



Sono fortunato

Mi sono svegliato moltissime volte durante la notte sempre con lostesso sogno, con glio occhi aperti vedevo la tua ombra Scjiscji, il cuore mi batteva forte, sono molto agitato.  Mi sono alzato, sono molto silenzioso, i pensieri sono moltissimi, si accavallono al punto di non riuscire neanche a parlare. Sono molto emozionato mi scendono le lacrime, stò piangendo di felicita „Scjiscji“. Non riesco a crederci che, questa è realta! E di avere la fortuna che sia capitata propio a mè.  Grazie che sono rimasto da te! Ieri sera, è stato bellissimo! Anche perchè ho capito quello che volevo capire! Tu mi piaci moltissimo, vorrei stare sempre con te!!!

Ciao, Gigi

06.02.2011



Il mistero

Anche le anime volono nel universo, c’è qualcosa di paranormale, fanno avvolte anche loro degli incontri di vecchie conoscenze che non vedono da moltissimi anni. Io Gigi spero di aver incontrato la mia anima gemella, si chiama anche lei Scjiscji, è una donna bellissima, mi piace moltissimo anche la sua anima è positiva!!!-) Circa 7 anni fa una Ragazza di 22 anni cambio la mia vita. Lei veniva al mio Ristorante come cliente amica, si chiama „Ineness“ lei stava nel campo moda. Io in quel periodo con mia moglie non ci capivamo più, veramente non cisiamo mai capiti!!! Una sera „Inenass“ venne a trovarmi  al ristorante e resto tutta la notte con me.Dopo quella notte non sono piú andato a casa mia!! Ineness cambio totalmente la mia Vita.( Mi sono divorziato). D`allora  vivo solo!!!. Il Novembre scorso ho conosciuto una Donna, l´ho vista solo, 6-7, Volte, Lei é molto Solare, Mi Piace Molto; Poi non l´ho Piu´vista. Un giorno dopo alcuni mesi, per caso la  incontrai alla METRO, LEI SCENDEVA IO SALIVO, Io La quardo, Lei  Mi quarda,Io le dico CIAO,Come stai?: Lei mi chiede l´ho stesso.Io la invito a bere un Caffe al mio locale.Una settimana dopo viene a trovarmi. Ci siamo frequentati per un periodo fino al punto di darci alcuni baci.Decidemmo insieme, che´il gorno del. 4.2 uscivamo insieme, alla sera di quel giorno dopo alle ore. 21 h. lei mi doveva  chiamare, cosa che lei non fece,allora l´ho chiamata Io,Lei mi dice che io ho capito male!  e  che noi ci incontriamo domani sera.Io ero molto deluso e triste.Sono uscito di casa  e vodo a  trovare un amico al suo Hotel, vado in TAVERNA BAR, Saluto gli amici,poi mi viene una Ragazza Vicino,mi dice CIAO GIGI,Io rimango a pensare un po´ chi Lei fosse:Lei mi  dice alcune cose,Io  mi ricordo subbito di Lei.“Ineness..Lei Anni Fa´ Cambio  La Mia VITA.Parlammo un pó  di tutto  per circa, 1 ora.Poi decidemmo di andare via!!! E´ dove? nutaralmente a Casa Mia!!!::. Io con la mia macchina da vanti, lei con la sua dierto. Una notte bellissima come il gennaio di 7 anni fa. „Ineness“… l‘ UNIVERSO, Con diversi tipi di musica dasr rock al hadrock. Un furia, tempesta, uragano. Solo amore!! Il giorno dopo mi alzai dall’etto alle ure 13.00. Il giorno dopo con Sjisji si decide di andare a cena, lei decide di andare;:: il destino vuole per puro caso  allostesso Hotel della sera prima. Dopo due bellissime ore eccitante, lei Sjisji volle sapere cosa avevo fatto la sera prima, io gli dissi tutto quello che avevo fatto! Lei rimase un po male. Noi parlammo ancora molto tempo. Poi io un certo punto io le dissi, Sjisji vuoi che noi ci fermiamo qui, in Hotel ci sono delle bellissime camere. Lei disse qui no, io dissi andiamo a casa mia, Lei disse no. Andiamo a casa mia disse Lei, Io dissi va bene. Lei con la sua macchina davanti, Io con la mia dietro. Una notte Esaltante, solo su un PIANETA, con diversi tipi di musica dal classico al moderno con dei suoni che gli organi dei nostri corpo vibravano suonavano da soli. Eravamo su un vulcano la lava che usciva fuori, non era solo amore, io volevo a tutti costi di entrare dentro nella sua anima, cercare di capire e di sentire se, è quello che ho sempre sognato; È questo l’amore? ( Ineness hai cambiato  di  nuovo al  momento giusto la mia vita!!)

Ciao Gigi             07.02.2011



La Villa

La Villa non c’è più, dopo 20 anni ho vissuto un´epoca dura e faticosa, ma piena di soddisfazioni bellissime, dove ho vissuto un grande „amore“. Per me è stato come un Figlio che alla sua maggiore età si lascia libero! Io sono molto triste, ma nello stesso tempo sono anche felice. Sono triste perche´ il nuovo proprietario ha cambiato tutto ed ha rinnovato tutto il locale renderndolo piu nuovo ed elegante. Quello stile italiano che era  mio personale, cioè „gigi“, e´stato annullato in un colpo solo cambiando tutto quello che io avevo creato negli anni. Per me „La Villa“ non era solo un Ristorante; ma era una casa sensibile ai clienti che potevano trovare in essa calore e familiarita´. Il ristorante era pieno di decorazioni, con moltissimi quadri di tutti i colori, proprio di un stile mediterrano. Per me „La Villa“ non era solo un luogo di lavoro; ma anche un luogo dove vivevo momenti di passione e d´amore per quello che facevo. Sono ritornato alcune volte nel nuovo Ristorante; ma non mi sono piu´sentito a mio agio perchè era tutto diverso´,  freddo e nulla mi apparteneva. Non sentivo piu musica, mi sembrava un mortorio. Io mi sento un po  male, perche` qualcosa di me non esiste più . Io non voglio aggiungere altro. Perche invece sono felice? Dopo 20 anni di duro lavoro adesso sono libero. Sono passati 3 mesi e la mia vita é totalmente cambiata. Tutto un’altro ritmo rispetto a prima. Adesso affronto un nuovo mondo e cerchero´ di entrarci molto lentamente ed in punta di piedi con moltissima calma. Ci saranno di sicuro nuove emozioni da conoscere!.Adesso devo Cercare di guardarmi intorno e ascoltare tutto e tutti. I rumori e le  vibrazioni  che esistono nell´aria, che io cercherò di capire per il mio futuro. Adesso non voglio prolungarmi molto ma basta guardarsi intorno per capire che c’è molto pessimismo! Sappiamo tutti in che mondo viviamo?. Io ho quasi 63 anni, di carattere sono un ottimista,  mi adatto a diverse situazioni e non ho problemi. Per prima cosa pensero´alla salute, a divertirmi ed amare la vita, regalare agli altri felicita´ e amore.  Adesso ho tanto tempo per osservare, guardare e ascoltare  ma non guidicare ! Auguro comunque a tutti sempre del bene, mai del male e quindi auguro buona fortuna anche al nuovo ristorante.

BUONA FORTUNA , ciao Gigi  11.12.2009



Giovanni

Quando neglianni 1970. Mio fratello Giovanni, che viveva a Torino. Ogni volta che venivano artisti Napoletani, Cantanti oppure anche delle scheneggiate teatrali, film. Lui andava a vederli. L’importante che venivono da Napoli. Dopo era tranquillo e felicissimo. Io suo fratello Gigi. Piu giovane di lui, non mi interessava e non mi piaceva propio per niente, quel genere di musica oppure cose Teatrale, o Film Napoletani. Io sono andato a Torino, molto tempo prima di Giovanni. Ero un ragazzino e avevo appena 13 1/2. A Torino e tutto un altro mondo di Benevento. Torino, e una città grandissima e modernissima, ed  Io ero piu per il moderno. Io sono cresciuto e vissuto sempre al nord, Torino, poi in Liguria, fino a 31 anni. Nel 1979 mi sono trasferito in (Germania a duisburg) per imparare il tedesco. A quella epoca in Liguria venivano moltissimi tedeschi a fare le ferie, parlando con loro,  mi hanno convinto di andare in Germania per imparare la lingua. Questo pensiero mi faceva paura! „Freddo“ poi chissà perchè, mi venivano sempre nella  mente, quei vecchi Film del passato della Germania. (Mi scuoso per questi piensieri!!). Torniamo a parlare di nouvo della cultura e l’arte Napoletana, che e´ tutto una (musica), dopo vi dico il perchè. Io Gigi sempre a Duisburg 30 anni, sempre a lavorare (in gastronomia). Ho semore avuto la passionte per l`arte (musica, ballo, teatro, monumenti, chiese, sculture, etc. .. Il mio mestiere per me, è anche un’arte. Perchè si cerca semprè dei prodotti naturali dove c’è dell`artiggianato, dove esiste una tradizzione, dove bisogna costruire dei piatti bouni e belli da vedere. Ritornando a napoli, quella si che è una „cultura“ e anche una lunghissima „storia“. Collegando queste due cose, torno alle origine dove sono nato. Man mano che passano gli anni sento sempre di più nella mia mente e nel mio cuore la nostalgia di quelle terre e di quei profumi, cosi ho cominciato ad amare la mia (Regiona Campangia). Al mio ristorante abbimo da moltissimi ann, sempre fatto  musica dal vivo, di qualungne genere. Pero a me solo, negliultimi anni ho cominciato apprezzarla sempre di piu,quel genere di musica napoletana. Tanto e vero che, ho cominciato anche a cantarla con molto piacere e mi riesce quasi molto bene. Adesso ho capito perchè a mio fratelle Giovanni, gli piaceva molto e ne andava matto. Bravo, Giovanni l`hai capito moltissimi anni prima di me.

Ciao Giovanni   Gigi  01.10.10



La Sponda

fluss-ufer-gletscher-daemmerung.800xOgni Persona ha bisogno come minimo di una sponda, dove potersi agrappare nei momenti difficili. La Sponda é la riva di un fiume dove noi nuotiamo per tutta la nostra vita. Quando noi nasciamo nella pancia di nostra madre „nuotiamo“. Per poi continuare per sempre fino alla „fine“!!! – È bello quando l’acqua e calma, ti lascia galleggiare e trasportare per paesi diversi, e poi vedi moltissimi tipi di „Natura“, fiori, piante anche diverse razze di animali. Il cielo azzurro, il sole che da la lucè, che passa a traverso la vegetazione. Tutto e tranquillo, silenzio assoluto; Poi il sognare: Che ti avvolge in un benessere piacevole. Pero poi devi fare molto attenzione, quando il tempo e brutto; Cade la pioggia e tira vento, il fiume si aggita. Allora devi nuotare forte, ma veramente forte, per stare a galla. Ma quando non celafai più, devi avere subito una sponda, dove poterti attaccare, per riposarti e ragionare cosa e meglio fare, seno affoghi. Ma nella vita di tutti giorni, che non e facile andare avanti, che e una battaglia contina, gli umori vanno sù e giù. Le difficoltà sono moltissime. Che però possono essere anche delle opportunità, sempre se hai la fortuna di incontrare delle sponde buone all momento giusto!!!

Ciao Gigi   18.04.2010



Spensierati!

30330718Abbiamo per moltissimi anni una bella vita: Come un bellissimo film. La bella vita.Era un bel sogno!

Abbiamo vissuto tutti in un modo spensierato, era tutto normale e avere una abbondazza in tutte le cose. Era tutto dovuto!

Abbiamo vissuto in un sprego enorme. Senza dare più valore a niente.Adesso il bel  sogno è finito. La realta adesso si presenta tutta diversa di prima.Ora bisogna ragionare  anche po con il Cuore e non solo con la Testa!. Adesso pultroppo capita spesso che, quando  noi, beviamo un caffé, non sempre è.. Dolce! Adesso in maggio e` primavera. I fiori fioriranno, tutta la natura sboccerà e anche a noi fioranno nuove idee positive. Per dare più valore alle piccole cose semplice, che noi abbiamo bisogno. Anche nella nostra cucina fioranno nuove idee e creativita con un prodotto bouno e naturale per questo menu “ Degustazione.“Accompagnato con un buoni Vini.

Ciao Gigi                  08.03.2009



Ogni Sera

daemmerung-eber-1E così come ogni sera sono solo. È da pascqua che il lavoro è calato moltissimo. Le giornate sono molte lunghe, non passano mai. Non sappiamo cosa succede?. Viene pochissima gente. Sento la nostalgia e la mancanza di tutte quelle persone che conosco. E da molto tempo che non li sento e non li vedo, ma dove sono? Io penso che, anche loro, non stanno bene. Io penso la cosa migliore è aspetare. Stare calmi e non perdere la testa e tenere sotto controllo le vibrazioni del corpo e aspettare. Neanche le donne, non si fanno più vedere e neanche sentire. Anche il telefono non suona. Ma io sono anchora quì;  „Aspetto„. Ritorneremo dinuovo a vivere; Sicuramente meglio di prima. E saremo piu insieme di prima! Ci sara‘ piu‘ gusto a „ivvere„.Non dobbiamo arrenderciAndare Avanti!

Ciao Gigi 15.07.09



Accompagnato

begleitetNon sono io che ho fatto la „Vita..“ É la vita che mi ha portato a Vivere, accompagnandomi per i sentieri della terra. Per vallate piene di colori e profumi. Con il sole che passa attrarverso la Natura,é una cosa bellissima, una gioia e felicità. Poi salire per le montagne ripide e pericolose, percossi insidiosi. Bisogna fare veramente molto attenzione. Bisogna cercare di mettere bene i piedi perterra. Perchè se cadiamo, ci facciamo veramente molto male. È propio come la Vita quanto si cade perterra fa molto male. Poi bisogna ricominciare di nuovo: Piano piano e con un po di „fortuna e volonta“ a risalire. Noi sicuramente cè la Facciamo ! E  ritornemo di nouvo a Vivere.

Ciao Gigi 01.06.09



Fast-Food

Quelle: Flickr

Quelle: Flickr

Sono contento finalmente il Fast-Food è „il cibo globale“ è quasi alla fine . Beati quelli che hanno avuto la fortuna di salvarsi. La gente comincia a ricredersi, che un giorno si sarebbe ritornato a quei „profumi“ a quei „sapori“ che negli anni avevano dimenticato. Che fanno parte della nostra „Terra e la natura“. Mettendo piccole cose semplice  insieme, senza comlicazione, senza sforzo e con  un po di  fantasia, per avere un buon risultato, per sentire i  profumi e il gusto della natura: È una Goduria: Ti fa sentire bene e ti fa sentire „vivo“ AMARE LA VITA.

Gigi      15.04.2009



La Mia Vita

Quelle: FlickrLa mia vità mi assomiglia, è proprio come nei mie sogni. E man mano che vado avanti ci credo sempre di più. Io mi sento dentro di me, come io passo ogni anno. Io vedo già come sarà e cosa avverà il prossimo anno, io l’ho sento nei miei umori, come scorre il sangue nelle vene e com’è il ritmo del mio coure. Oppure quanti mal di testa mi vengono alla settimana. Io ho bisogno di lavoro per sentirmi bene. Perche per me, è molto importante.Il mio lavoro per me, è salute, benessere psicologico, fisico, ed economico. Per combattere insieme questa crise.

Ciao Gigi          15.5.2009



Solo

SoloLa mia solitudine e il mio umore un pò triste, dipende molto daglialtri che mi trasmettono le loro anzie e le loro paure del domani. Tutto questo fa il mio chiudermi. Ogni sera tutto solo sto a pensare moltissimo sul domani. E cercare un modo sereno, con belle parole sincere, a tutte le persone che mi circondono dare a loro tutte le sensazione emozioni che provo nell’anima. Fann che io scrivo. Quando io scrivo, butto tutto su un foglio i pensieri che io sto pensando. Ho cambiato la mia vita, vivo molto meglio di prima. Perche io trovo più tempo per pensare a quelle cose importante che io cerco dentro mestesso molto profondo. Cerco in tutti gli organi del mio corpo, „attentamente“ di sentire le vibrazioni, i suoni, il respiro, il battito del cuore. E cerco domani questi suoni. Sentire questi suoni è propio una bella musica, un bel ritmo. Allegria e felicità di VIVIERE.

Ciao Gigi                 16.01.2009



Natale 2009

Benevento.

Non mi ricordo più, quando ho festegiato lultima volta a Benevento. Sono passati moltissimi anni. Ero di  sicuro molto piccolo. Ho sempre sogniato di passare un Natale a Benevento con i miei famigliari. Però pultroppo il Natale ho sempre lavorato. Il mio destino chè è già segnato, il mio percorso ha voluto così. Ma io accettò come sempre con piacere quello che domani arriva. Ma questo Natale ho avuto fortuna. Ho trascorso dei giorni bellissimi. Grazie a tutta la famiglia che ha esauditi tutto quello che da anni volevo fare. Mio cognato Gianni mi ha portato proprio sui posti che io volevo andare. 1 Tappa le Palazzine, camminare nelle stesse vie che camminavo da piccolo, gurdare la stessa casa, che è la stessa di all’ora. È poi un grande nodo alla gola, e rivedermi nel mio passato. 2 Tappa Pietrelcina, il mio sogno si avvera, Padre Pio Passegiare e Pregare. Poi 3 Tappa il grande sogno si avvera, dopo lunghissimi anni. (San Marco Dei Cavoti) finalmente l’ho visto e ho camminato per le vie. Un paese bellissimo molto Cattolico, molto profondo di sentimenti e di Storia. Poi sentire il calorè della famiglia, comera quando io ero piccolo. Poi mia sorella Anna mi fece un’altro regalo. Ebbe la bellissima idea di portarmi ad Amalfi. Andammo a pranzo. Poi acorrere sulla spiaggia, Io lei e la bellissima e brava Martina (Nipotina). Forse neanche quando eravamo piccoli abbiamo corso così. Mi sentivo dinuovo piccolo. Poi alla sera a Benevento pioveva moltissimo. Abbiamo diciso nonostante la pioggia, di fare una passegiata Io e Lei da soli. Abbiamo parlato molto. Il tempo si è fermato. La pioggia cadeva. Era molto romantico mi sembrava come se stessimo girando un film. Ma era una realtà. Il tema era molto forte, pieno di Amore e sentimenti. Abbiamo camminato molto non sò quante ore, ma a noi non importava  il tempo che passava. Il ritorno verso casa, man mano che si camminava ci sentivamo sempre più leggeri di prima. Potevamo sicuramente tutta la notte camminare. Eravamo tutti e due molto felici e sereni. È stato veramente un bel Natale. Grazie a Voi tutti.

Ciao Gigi                  29.12.2009



Disponibile

Nelle mie negative esperienze, mi sono automaticamente un po chiuso in me stesso: Nella solitudive“Positivita“e tristezza“ piacevole.“ Dandomi piu tempo a svilupparmi e crescere, in  modo diverso, di pensare di piu: „Grazie a Dio.“ Sono anche piu buono di prima. Molto  piú disponibbile con il mio mondo. Per affrontare questa bella „esistenza“, in questo nostro bellissimo mondo.

Ciao Gigi     31.12.2008



I Giovani

Qualche anno fà pensavo sempre, chè, quando sarei arrivato a una certa età, avrei lavorato di meno, avrei avuto più tempo per vivere più comodo. Avrei potuto fare quelle cose che non ho potuto fare quando ero giovane, ma non e stato cosi! È per questo che consiglio ai giovani, di divertirsi, perchè più avanti si va, il tempo diventa sempre di meno. Arrivati a una certa età, non abbiamo più molto tempo. Tutto diventa più duro. E il CAZ** diventa più molle,  sempre più CORTO. Ma per fortuna c’è il CIALIS .10 mg: OK. Con una pastiglia faccio tre fin setimane. Per me è passato tanto tempo, sono stanco. (Stò sempre a punto e da capo). Stò sempre allinizio. È per fortuna non c’è una „fine„. „GRAZIE“. Abbiamo ancora tanto tempo! La battaglia che c’è da vincere non è contro gli altri, ma è quella contro noi stessi, per essere contenti e felici.

Ciao Gigi 04.11.08



La crisi 2. parte

Questa crisi i fa molto paura, preoccupa moltissmo, tutti e tutto. Questa crisi per me è molto positiva e venuta dal cielo Da Dio. Che ci voule bene,per farci svegliare e cercare di smovere il nostro cervello, dandoci nouvi stimoli, nouvi iniziative, nouve idee, per ordinare il nostro sistemo economico, politico e sociale. Per costruire un futuro migliore, piu stabile, piu sicuro, per i nostri figli. Dandoci una vita piu sana piu sicura. Per riscoprire le cose piu autentiche. Un mangiare sano, ritornare sulla qualita, non la quantità! Non le cose gia pronte. La natura e il nostro „mondo“. Dove noi dobbiamo VIVERE.

Gigi 10.01.2009



(1 Persona)

Ciò una persona che mi sta sempre vicino, di giorno e di notte. E uguale dove sono, sta sempre con me. Mi accopagna in tutti posti che io vado. Mi aiuta sempre. Anche nel penzare e a decidere cosa fare. Mi parla, mi consiglia, nel bene e nel male. Io sono proprio contento di avere cuesta persona. Anche perche io non sono solo. Mi sta sempre vicino, c‘ e‘  l’ho da quando sono nato. E ha deciso di fare con me tutto il cammino della nostra VITA. Non voleva farla da solo. E allora a scelto ME. Quando finiremo il nostro cammino mi portera sú nei CELI, in un‘ altra VITA NUOVA. Sara senzaltro il „PARADISO“ li mi lascerà FELICÈ  e  CONTENTO.  Di aver vissuto una vità intenza e molta POSITIVA. E stato „BELLISSIMA“ ciao a PRESTO! Scivete il vostro parere mi farebe piacere. Kommentario

Gigi 25.07.2009



FATALITÀ

La mia vita é sempre stata condizionata delle fatalita.Ogni incontro particolare che ho fatto ha cambiato la mia vita:(Involontariamente) io ho sempre sognato un’altra vita. Peró contro il destino che ognuno ha non c’é nulla dafare. Vivo Giorno per giorno, ogni volta, é una nuova partenza . Quando divendo grande lavorero ancora. Ma non piú per i soldi. Tutte le cose che capitano nella vita hanno delle consegnenze in bene, o nel  male. Nella vita per andare avanti ci vuole rabbia,perche una   vita  semplice è monotona non ha stimoli non ha creati vita’e non ha successo. Naturalmente una rabbia bouna, che ha Una positivita‘ della correttezza, al rispetto del prossimo.



Costa Poco

Tutto costa poco , tutti vogliono pagare poco,  uguale cosa mangiano l’importante costa poco, cosa vestiamo e uguale, l’importante costa poco, nouve generatione, nouve evoluzione , nouve nazionaltitet, un misto di …….  è un caos , non si capisce più niente, è una depressione. Duisburg, importante citta, ávvementi importanti, conoscioti in tutto il mondo. Molte nouve costruzioni molti uffici nouvi: tanti uffici vouti. Ma dove andiamo??? Dove é rimasta la qualita? L’eleganza?? (il gusto e il piacere della vita?) Che era nella semplicitá. MIO DIO, fanni capire e sapere dove sono?? Forse frá 20 – 30 anni sará una cosa positivá? In questo miscuglio di culture !!!

Ciao Gigi 29.10.2008



„La Crisi“ 1. parte

Siamo in un caos, economico, politico e moral. (Propio a terra)

Troppi numeri, sempre piu veloce numeri, sempre piu grossi numeri.

E cosi automaticamente anche la gente da i numeri!

Si sapeva da molto tempo che prima o poi sarebbero crollati i castelli fatti da numeri.

Ma il 31.01.2009 abbiamo in La Villas una prova del vino „famigliare“, molto semplice, piano piano, a gustare il mangiare é il buon vino.

Per provare il gusto di piccole cose semplice, fatte con piccoli numeri, che non fanno girare la testa,

per stare con i piedi per terra e avere piu fiducia e positività.

Credere a noi stessi !

É tutto un caos, creato da poche persone che manovrano il Mondo per farci paura.



La Vita

É questa la vita ? Oppure esiste unaltra vita oltre questa vita ?

Io non devo imparare a vivere, é la vita che mi deve insengnare a vivere.

Dandomi la possibilità di imparare a vivere:

Nel mondo giusto, leale, sincero é correto,

per farmi sentire vivo !



Non c’é tempo

Gli umori e l’amore viene sempre meno, i sentimenti sempre piu freddi, in questa vita sempre piu frenetica, dove il gusto della vita va sempre a diminuire. Per l’amore si ha sempre meno tempo, ma qui é Gigi che vi da pochi attimi di amore, sentimento, é felicita in unaltra dimensione.

Primavera: Positività e credere in un futuro senzaltro piu sereno.

Alla vostra salute.



Caro amico

Amico dove vai non correre cosi veloce, cosi non vai lontano. Io non ho tempo, ascolta tu non hai bisogno ogni 3 anni una nuova macchina, tu non hai bisogno 3 telefonini, va piano cammina piano cosi puoi piu apprezzare la natura. Puoi gustare il profumo delle piante dei fiori. Penza a gustare la vita amico apprezzare tutte le cose piu importante amico. Per esempio mangiare bene, bere bene per dare piu stimoli alla vita. Che ti da piu amore per tutto quelle cose che esistono sulla terra. Va piano amico, la ricchezza che conta e quella che hai dentro il cuore. Ogni tanto guardati indietro, per imparare il presente. L’antico non muore mai, é sempre vivo. Sono un anima libera, che vola per andare nel suo mondo.                 20.06.2008   Gigi



Il Sogno La Vendemmia

Tutte le persone vivano due vite. Una é la realta, l’altra é il sognare. La vita é un sogno? Ho i sogni aiutano a vivere meglio?. La risposta é nel destino di ogni persona che é gia scritto. Un buon bicchiere di vino non é un sogno, ma é una realta.        08.09.2007  Gigi